Accesso ai servizi

Martedì, 26 Gennaio 2021

AVVISO PUBBLICO PER CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER LE SPESE DI GESTIONE SOSTENUTE DALLE ATTIVITÀ ECONOMICHE COMMERCIALI E ARTIGIANALI OPERANTI NEL COMUNE DI GESICO


AVVISO PUBBLICO

PER CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER LE SPESE DI GESTIONE SOSTENUTE DALLE ATTIVITÀ ECONOMICHE COMMERCIALI E ARTIGIANALI OPERANTI NEL COMUNE DI GESICO

 

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE 15/02/2021

 

il Comune di GESICO intende assegnare alle attività economiche, artigianali e commerciali ubicate sul proprio territorio comunale, come meglio specificato successivamente, un contributo a fondo perduto per l’anno 2020 secondo la procedura di seguito specificata:

 

 FINALITÀ DELL’AVVISO

Il presente Avviso è finalizzato a garantire il sostegno alle attività economiche, artigianali e commerciali con un’unità operativa ubicata nel territorio del Comune di GESICO;

L’Avviso garantisce il rispetto dei principi di pari opportunità e di non discriminazione come sanciti dall’articolo 7 del Regolamento (UE) n. 1303 del 17 dicembre 2013 e di sviluppo sostenibile di cui all’articolo 8 del medesimo Regolamento.

 

DOTAZIONE FINANZIARIA

L'importo complessivo dei fondi messi a disposizione con il presente Avviso è pari a €.22.563,00 a valere sulla quota della prima annualità di cui al DPCM sopra citato.

 

SOGGETTI BENEFICIARI

I beneficiari del presente Avviso sono le piccole e micro imprese - di cui al decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 18 aprile 2005 - che:

  1. svolgono, alla data di presentazione della domanda, attività economiche in ambito commerciale e artigianale (iscritte all’albo delle Imprese artigiane) attraverso un’unità operativa ubicata nel territorio del Comune di GESICO ovvero intraprendano nuove attività economiche nel territorio comunale;
  2. sono regolarmente costituite e iscritte al Registro Imprese o, nel caso di imprese artigiane, all'Albo delle imprese artigiane e risultino attive al momento della presentazione della domanda;
  3. non sono in stato di liquidazione o di fallimento e non sono soggette a procedure di fallimento o di concordato preventivo;
  4. hanno subito la chiusura la chiusura dell’attività in seguito all’epidemia da COVID-19

e/o

  1. hanno subito una perdita di fatturato rispetto all’anno precedente e, comunque, il contributo non può eccedere la perdita dichiarata.

Si precisa che, ai sensi della vigente normativa si definisce micro impresa l’impresa che ha meno di 10 occupati e un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro mentre si definisce piccola impresa l’impresa che ha meno di 50 occupati, e un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 10 milioni di euro.

AMBITI DI INTERVENTO

Le azioni di sostegno, per l’anno 2020, ricomprendono le erogazione di contributi a fondo perduto per spese di gestione.

 

DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO

Il contributo, concesso nella forma del fondo perduto, è determinato in base ai seguenti criteri:

  1. la somma di €.15.794,10, pari al 70% dell’importo di €.22.563,00, sarà suddivisa in ragione del numero delle domande pervenute. Si otterrà così una somma minima che sarà garantita ad ogni impresa che presenta la domanda ed abbia i requisiti di cui all’articolo 3 del presente bando;
  2. la restante somma di €.6.768,90 pari al 30% dell’importo di €.22.563,00 sarà suddiviso tra le sole domande che dichiarino di aver subito, nell’anno 2020, anche la sospensione/chiusura temporanea della propria attività a seguito di provvedimenti statali o regionali.

 

Le imprese potranno beneficiare sia del contributo previsto al punto 1 che al punto 2 del presente articolo qualora dimostrino di essere in possesso dei requisiti richiesti.

CUMULO

Per le misure temporanee di aiuto di cui al presente Avviso, è prevista la possibilità di cumulo con i regimi di aiuti previsti dal Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell'economia nell'attuale epidemia di COVID-19, e ss.mm.ii., conformemente alle disposizioni di cui alle sezioni specifiche dello stesso.

 

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Per la concessione del contributo a fondo perduto i soggetti interessati presentano una istanza al Comune di GESICO con l’indicazione del possesso dei requisiti definiti nell’articolo 3, secondo il format Allegato A, parte integrante e sostanziale del presente avviso.

L’istanza potrà essere presentata:

- a mezzo pec all’indirizzo del Comune protocollo.gesico@pec.comunas.it,

- a mano, presso l’ufficio protocollo del Comune di Gesico, in via V. Emanuele III n.5, dalle 9 alle 13 dal lunedì al venerdì, in busta chiusa con la dicitura “Contiene domanda per contributi a fondo perduto per le spese di gestione sostenute dalle attività economiche commerciali e artigianali operanti nel Comune di GESICO”.

 L’istanza dovrà pervenire entro e non oltre le ore 13 del 15/02/2021.

Altre modalità di invio comportano l’esclusione della candidatura.

A pena di nullità, la domanda dovrà essere regolarmente sottoscritta dal titolare dell’impresa, nel caso di ditta individuale, o dal legale rappresentante in caso di società.

Pena l’esclusione, la domanda, redatta in conformità all’Allegato A, dovrà essere corredata da:

- documento di riconoscimento in corso di validità del titolare dell’impresa, nel caso di ditta individuale, o dal legale rappresentante in caso di società;

- documentazione comprovante l’ammontare del fatturato relativamente agli anni 2019 e 2020;

- informativa privacy debitamente firmata e datata.

Le dichiarazioni mendaci, circa il possesso dei requisiti di cui al precedente comma, saranno oggetto di segnalazione alle competenti Autorità giudiziarie. Le dichiarazioni rese dagli istanti, nell’ambito del presente intervento, saranno oggetto di verifica a campione da parte dei competenti organi di controllo dell’Amministrazione finanziaria.

È ammissibile una sola richiesta di contributo. Qualora risulti inviata più di una domanda, sarà considerata valida l’ultima istanza pervenuta entro i termini che annullerà e sostituirà quella precedentemente inviata.

 


Documenti allegati:

Area Tematica: