Accesso ai servizi

Mercoledì, 20 Gennaio 2021

AVVISO PUBBLICO PER L’ADOZIONE DI MISURE URGENTI DI SOLIDARIETÀ ALIMENTARE-BUONI SPESA


AVVISO PUBBLICO PER L’ADOZIONE DI MISURE URGENTI DI SOLIDARIETÀ ALIMENTARE

VISTE:

- l’Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile n. 658 del 30/03/2020 recante: “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”;

- il D.L. 23 novembre 2020, n. 154 recante Misure finanziarie urgenti connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19;

- la Deliberazione della Giunta Comunale n.104 del 21 Dicembre 2020.

RENDE NOTO

Che dalla data odierna e fino al 31 Marzo 2021 sono aperti i termini per la presentazione delle istanze finalizzate all’erogazione di buoni spesa utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità.

Possono presentare istanza, in ragione di un solo componente per nucleo familiare, coloro che si trovano in tutte le seguenti condizioni:

a) cittadini italiani, cittadini dell’Unione Europea nel rispetto degli accordi internazionali vigenti, stranieri, apolidi, regolarmente soggiornanti ai sensi della normativa statale che versino in stato di bisogno residenti nel territorio del Comune di Isili al momento di presentazione della domanda;

b) che non siano percettori di altra misura di intervento statale (disoccupazione, cassa integrazione ordinaria, Reddito di Cittadinanza, REI, ecc.) a sostegno di situazione di emergenza sociale di qualsiasi tipo;

c) che, al momento della presentazione della domanda, non abbiano in essere un contratto di lavoro dipendente o assimilato.

Oltre alle suddette condizioni generali sono previste le seguenti priorità di assegnazione.

L’ufficio dei servizi sociali, tenuto conto della situazione determinatasi a seguito della seconda ondata dell’emergenza sanitaria, valuterà, con riferimento all’intero nucleo familiare, le seguenti priorità di assegnazione sulla base della categoria di appartenenza dei richiedenti:

Tutti i cittadini che pensano di avere titolo in base a quanto disposto dall’art. 2 comma 6 dell’ordinanza, che dispone:

L’Ufficio dei servizi sociali di ciascun Comune individua la platea dei beneficiari ed il relativo contributo tra i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid- 19 e tra quelli in stato di bisogno, per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico.

Si tenga presente che le modalità cui verranno definite le persone destinatarie delle iniziative di solidarietà alimentare sono contenute negli indirizzi della Deliberazione di G.M. n. 104 del 21.12.2020.

Nella gestione delle risorse verrà data priorità ai nuclei familiari non assegnatari di sostegno pubblico (Rdc, Naspi, indennità di mobilità, cassa integrazione guadagni, altre forme di sostegno previste a livello locale o regionale)

Chi dichiara il falso, oltre ad essere immediatamente escluso dai benefici, verrà denunciato nelle sedi competenti.

L’Istanza andrà presentata esclusivamente con il modello allegato scaricabile dal sito istituzionale dell’ente: https://comune.gesico.su.it/.

L’istanza andrà inviata preferibilmente via mail al seguente indirizzo: protocollo.gesico@pec.comunas.it oppure gesicosociale@tiscali.it accompagnata dalla scansione di un documento di identità di chi la presenta e degli ulteriori documenti utili alla gestione della domanda.

Per chi non è in grado di inviarla via e-mail può essere consegnata al protocollo comunale con le seguenti modalità: contattare per la consegna e il ritiro degli atti il Servizio Sociale al numero 070.987056- 070987043.

Ogni famiglia potrà presentare una sola istanza.

Questa amministrazione rilascerà ad ogni famiglia che ne ha titolo dei buoni spesa (in proporzione al numero dei componenti e in base alle necessità del nucleo e secondo le disposizioni contenute nella delibera), fino a quando le somme trasferite saranno disponibili secondo i criteri sotto indicati:

    • Di € 200,00 per famiglie fino a 2 componenti

    • Di € 300,00 per famiglie fino a 4 componenti

    • Di € 400,00 per famiglie oltre i 4 componenti

    • Si precisa che il Buono spesa:

- dà diritto all’acquisto di soli prodotti alimentari, prodotti per l’infanzia, di prima necessità (medicinali, igiene personale, della casa, bombola gas ad uso domestico) compresi quelli in promozione e non comprende:

  • alcolici (aceto, vino, birra e tutti i alcolici e super alcolici vari)

  • alimenti e prodotti per gli animali;

  • arredi e corredi per la casa (es. stoviglie ecc);

  • cosmetici e profumi;

  • essere speso esclusivamente presso gli operatori economici convenzionati dall’Ente;

  • non è cedibile;

  • non è utilizzabile quale denaro contante e non dà diritto al resto in contanti;

    - comporta l’obbligo per il fornitore di regolare in contanti l’eventuale differenza in eccesso tra il valore facciale del buono ed il prezzo dei beni acquistati.

Le famiglie potranno spendere questi buoni solo per l’acquisto di prodotti sopra richiamati (alimentari,igiene per la casa e gas in bombole ad uso domestico presso i seguenti esercizi commerciali che hanno aderito alla richiesta dei servizi sociali comunali:

  • Alimentari Porceddu Leonida, Via Umberto I n. 35 – 09040 – Gesico;

  • Panificio Zia Wanda di Zedda Anna Rita, Via Madre Teresa di Calcutta – 09040- Gesico;

  • Macelleria Bonu Angela, Vico II Umberto n. 16 – 09040- Gesico;

  • Farmacia Obino Salvatore Via Umberto I -09040- Gesico;

  • Carta Sas di Carta Luigi e Paolo, Via Umberto I n. 41 – 09040 – Gesico.

Il presente bando rimarrà valido fino all’esaurimento delle somme disponibili. Informazioni potranno essere richieste al Servizio Sociale.

 

Data 20.01.2021

                                                                             Il Sindaco

                                                                    Dott.ssa CinziaPorceddu


Documenti allegati:

Pubblicato da Daniela Murtas il 20/01/2021

Area Tematica: